Tutte le piramidi egizie furono costruite tra III dinastia e la fine del medio regno ) tra 2700 a.C e 1700 a.C .tutte le piramidi si trovano in una superficie molto limitata di centinaio di chilometri fra la zona di Abu rauash al nord e l’oasi del Fayuom al sud dove i sovrani del Medio Regno fecero edificare le loro piramidi . partendo dalla della III dinastia .il popolo egizio era abituato ad usare mattone di fango per la costrizione dei complessi funerari anche le loro abitazione. .a 2780 a.C E SUCESSO una rivoluzione nell’architettura egizia quando hanno iniziato ad usare la pietra .Nel regno dei faraoni dove tutto e simbolo .la pietra rappresenta il materiale di eternità .Essa serve per costruire le abitazioni degli dei e le dimore .i degli immortali. Il popolo egizio usava due tipi di pietra per la costrizione delle piramidi .il granito e il calcare .Il granito e una pietra dura e plutonica corrisponde al fuoco mentre il calcare e una pietra tenera chiara di una roccia acquatica. .Il granito e una pietra scura e il calcare e bianco le due pitre unite insieme nella massa delle piramidi .celebrano il matrimoni fra il cielo ela terra e ed irradiano energia di una civiltà che credeva nelle stelle
La piramide e un tempio .Montagna ,La scala del dio .il mondo minerale delle origini teso verso il cielo. Un richiamo alle stelle .Un sogno .e un simbolo vivente
Il nome delle piramidi fa dato da parte dei greci pyramis che si riguardi di un dolce Cunico di uso funerario per loro invece il nome da parte degli egizi era MR che porta tanti significati
MER il suo spinificato originale e quello di una scala .MER significa la zappa usata dal re per fare muover il fango quando mettevano la prima base del tempio .Mer era il canale di irrigazione che permette la circolazione dell’acqua della vita per tutto il regno
Infine MER significa amare cosi il significato della piramide salire con la forza dell’amore verso il cielo.

La Piramide di Cheope conosciuta anche come grande piramide di Giza o piramide di khufu è la più antica e la più grande delle tre piramidi principali della necropoli di Giza , . È la più antica delle sette meraviglia del mondo antico e l’unica a rimanere in gran parte intatta. Secondo gli egittologi ,
la piramide fu costruita come tomba per il il faraone cheope IVdinastia , per un periodo dai 10 ai 20 anni, concludendosi attorno al 2560 a.C. Secondo alcuni fu realizzata dall’architetto reale Hemiunu . Inizialmente era alta 146,6 metri, per oltre 3800 anni la Grande Piramide è stata la più alta struttura artificiale del mondo, fino a quando,, intorno al 1300 d.C., fu alzata la guglia centrale della cattedrale Lincon in Inghilterra
In origine, la Grande Piramide era coperta da un rivestimento in pietra che formava una superficie esterna liscia; ciò che si vede oggi è la struttura di base sottostante. Alcune delle pietre del rivestimento che un tempo ricoprivano la struttura sono ancora visibili attorno alla base. Ci sono state diverse teorie scientifiche e alternative circa le tecniche di costruzione della Grande Piramide. Le ipotesi di costruzione più accreditano si basano sull’idea che la piramide sia stata edificata spostando da una cava enormi blocchi che una volta trascinati siano stati sollevati e posti in posizione
La costruzione della piramide durò invece venti anni, la sua base è quadrato e ogni lato e quasi 230 m
Quando fu costruita, la piramide di Cheope era alta circa 146,6 metri ed era pertanto la costruzione più alta realizzata fino ad allora. La sua altezza attuale è tuttavia di soli 138 metri e è pertanto di poco più alta della piramide di Chefreni , alta 136 metri. Causa di questa perdita di altezza è probabilmente la rimozione del rivestimento di pietra calcarea che in passato rivestiva l’intera piramide, dovuto sia a fenomeni di erosione naturale, sia all’asportazione delle pietre calcaree da parte degli abitanti del Cairo, che in passato sfruttarono le piramidi come cave di pietre. La piramide con il suo piramidone d’oro situato sulla sommità, sotto i raggi del sole doveva risplendere come una gemma gigantesca risultando visibile anche a notevole distanza.
La base della piramide copre oltre 5 ettari di superficie, formando un quadrato di circa 230,34 metri per lato .

La piramide di Chefren è la seconda come grandezza dopo la famosa piramide del padre Cheope Nella metà inferiore presenta grandi blocchi grezzi ed irregolari disposti con scarsa precisione, .
La piramide appare più alta di quella di Cheope perché fu costruita su uno zoccolo di roccia alto circa 10 metri. La sua altezza apparirebbe ancora maggiore se non fosse priva di parte della cima e del piramidone.

 


Ha la particolarità di essere l’unica piramide che conserva sulla sommità una parte della copertura in calcare bianco che ricopriva l’intera struttura. La base è rivestita di granito rosso portato da Aswan.
Presenta due ingressi dovuti ad un cambiamento del progetto iniziale: uno a circa 11,54 metri di altezza, l’altro a livello del suolo, che è quello attualmente usato per le visite scopert da Giovanni bolzoni 1818.
Varcata la soglia si presenta una discenderia lunga circa 32 metri che conduce ad un corridoio orizzontale terminante nella camera funeraria rimasta incompiuta.
Questa misura 14,15 metri per cinque, è unica, scavata nella pietra, con il soffitto a due spioventi formati da 17 coppie di travi in pietra calcarea e situata sotto il livello del cortile.
L’unico arredo funerario ritrovato è il sarcofago di granito rosso seppellito “a fior di terra”, completamente privo di iscrizioni e spezzato. .
Dalla camera, una galleria in salita porta a due appartamenti con un corridoio orizzontale collegato al primo e dovuto sicuramente ad un cambiamento di progetto in corso d’opera.
Vi è inoltre una grande camera forse destinata a magazzino o alla raccolta di offerte funebri oppure come serdab.
Tutte le piramidi egizie furono costruite tra III dinastia e la fine del medio regno ) tra 2700 a.C e 1700 a.C .tutte le piramidi si trovano in una superficie molto limitata di centinaio di chilometri fra la zona di Abu rauash al nord e l’oasi del Fayuom al sud dove i sovrani del Medio Regno fecero edificare le loro piramidi . partendo dalla della III dinastia .il popolo egizio era abituato ad usare mattone di fango per la costrizione dei complessi funerari anche le loro abitazione. .a 2780 a.C E SUCESSO una rivoluzione nell’architettura egizia quando hanno iniziato ad usare la pietra .Nel regno dei faraoni dove tutto e simbolo .la pietra rappresenta il materiale di eternità .Essa serve per costruire le abitazioni degli dei e le dimore .i degli immortali. Il popolo egizio usava due tipi di pietra per la costrizione delle piramidi .il granito e il calcare .Il granito e una pietra dura e plutonica corrisponde al fuoco mentre il calcare e una pietra tenera chiara di una roccia acquatica. .Il granito e una pietra scura e il calcare e bianco le due pitre unite insieme nella massa delle piramidi .celebrano il matrimoni fra il cielo ela terra e ed irradiano energia di una civiltà che credeva nelle stelle
La piramide e un tempio .Montagna ,La scala del dio .il mondo minerale delle origini teso verso il cielo. Un richiamo alle stelle .Un sogno .e un simbolo vivente
Il nome delle piramidi fa dato da parte dei greci pyramis che si riguardi di un dolce Cunico di uso funerario per loro invece il nome da parte degli egizi era MR che porta tanti significati
MER il suo spinificato originale e quello di una scala .MER significa la zappa usata dal re per fare muover il fango quando mettevano la prima base del tempio .Mer era il canale di irrigazione che permette la circolazione dell’acqua della vita per tutto il regno
Infine MER significa amare cosi il significato della piramide salire con la forza dell’amore verso il cielo.

 

 

Back to Top